Lettura di a Bibbia Ogni ghjornu Oghje 24 Ottobre 2018

0
2367

A nostra lettura di a Bibbia ogni ghjornu hè di u libru di 2 Croniche 11: 1-23, è 2 Croniche 12: 1-16. Leghjite è esse benedettu.

Lettura di a Bibbia ogni ghjornu.

2 Cronici 11: 1-23:
1 Quand Rehoboam hè ghjuntu in Ghjerusalemme, hà riunitu a casa di Ghjuda è à Beniaminu centu quattroquamila mille persone scelte, guerrirate per lotta contr'à Israele, per rinvià u regnu à Rehoboam. 2 Ma a parolla di u Signore ghjunse à Semaia, l'omu di Diu, dicendu: 3 Parlate à Rehobameam, figliolu di Salomon, rè di Ghjuda, è à tuttu l'Israele in Ghjuda è à Benjamin, dicendu: 4 Cusì dice u Signore: Vai, nè luttate contr'à i vostri fratelli: vultà ogni omu à a so casa: perchè sta cosa hè fatta di mè. E anu ubbiditu à e parolle di u Signore, è vultonu da andà contru Ghjeroboam. 5 Rehoboam abitò in Ghjerusalemme è hà custruitu cità per difende in Ghjuda. 6 Li custruì ancu Betlemme, Etam è Tekoa, 7 è Bet-zur, Shoco è Adullam, 8 E Gath, Mareshah, Zif, 9 è Adoraim, Lachish, è Azekah, 10 è Zorah, è Aijalon , è Hebron, chì stanu in Ghjuda è in cità vicini di Benjamin. 11 È hà furtificatu u santu forte, è mettia capitani in elli, è stà à vucale, è d'oliu è di vinu. 12 È in tutte e cità hà messu scudi è lance, è li fece alluntanassi, avendu Ghjuda è Beniaminu da fiancu. 13 È i sacerdoti è i Leviti chì eranu in tuttu Israele si avvicinonu di ellu fora di tutte e so costa. 14 Perchè i Leviti anu lasciatu a so periferia è a so pussibilità, è ghjunse in Ghjuda in Ghjerusalemme, perchè Ghjeroboam è i so figlioli l'anu alluntanatu di eseguisce l'ufficiu di u sacerdottu à u Signore; diavuli, è pè u vitru ch'ellu avia fattu. 15 È dopu à elli, di tutte e tribù di Israele, cum'è erate u so core per cercà u Signore, Diu di Israele, hè ghjuntu à Ghjerusalemme, à sacrificà à u Signore Diu di i so babbi. 16 Allora rinforzonu u regnu di Ghjuda, è fecenu Rehoboam, u figliolu di Salomon, trè anni; durante trè anni camminonu à u modu di David è Salomon. 17 Rubobam hà pigliatu à Mahalata, figlia di Jerimot, figliolu di David, di moglia, è Abihail, figliola d'Eliab, figliolu di Ghjisea; 18 Chì li hà naddu figlioli; Jeush, è Shamariah, è Zaham. 19 Dopu à ella, pigliò Maacca, figliola d'Absalom; quellu chì li niscìu Abija, è Attai, Ziza è Shelomit. 20 Rehoboam amò Maacà, figliola d'Absalom, sopra tutte e so moglie è e so concubine (perchè pigliò 21 madri, trenta concubine; e nascu vint-ottu figlioli, trenta fille). capu, per esse capu trà i so fratelli: perchè pensava di fà lu re. 22 È hà trattatu cun prudenza, è dissipatu di tutti i so figlioli in tutti i paesi di Ghjuda è di Benjamin, in ogni cità vallata. È hà desideratu parechje moglia.

2 Cronici 12: 1-16:
1 È s'hè accadutu quandu Rehoboam avia stabilitu u regnu è s'era rinfurzatu, abbandunò a lege di u Signore, è tutti l'Israele cun ellu. 2 E hè accadutu chì in u quinto annu di u rè Rehobameam Sichic, re d'Egittu, hè ghjuntu contru à Ghjerusalemme, perchè anu trascinatu contr'à u Signore, 3 cun dodici centu carri è trenta mille cavalieri; hè ghjuntu cun ellu da l'Eggittu; i Lubim, i Sukkiims, è l'Etiopi. 4 È pigliò e cità vicine di Ghjuda, è ghjunse à Ghjerusalemme. 5 Dopu, u prufeta Shemaia hà fattu à Rehoboam, è à i principe di Ghjuda, chì si sò riuniti in Ghjerusalemme à causa di Shishak, li disse: Ghjè cusì dice u Signore: "Tu me abbandunate, è dunque ti aghju ancu lasciatu in u manu di Shishak. 6 Dunque, i prìncipi d'Israele è u rè si umilonu; è dicenu: U Signore hè ghjustu. 7 E quandu u Signore hà vistu chì si sò umilati, a parolla di u Signore ghjunse à Semaia, dicendu: S'hanu umilatu; per quessa ùn li distrugerà, ma li daraghju alcuna salvezza; è a mo còllera ùn sarà micca sparita annantu à Ghjerusalemme di a manu di Shishak. 8 Tuttavia, seranu i so servitori; chì puderanu cunnosce u mo serviziu, è u serviziu di i regni di i paesi. 9 Allora Shisac, re d'Egittu, s'hè ghjuntu contru Ghjerusalemme è hà pigliatu i tesori di a casa di u Signore, è i tesori di a casa di u rè; pigliò tutti: purtava ancu i scudi d'oru chì Salomonu avia fattu. 10 Invece di u quale u rè Rehoboam hà fattu scudi di bronzu, hà messu in piazza à i capi di a guardia, chì stavanu l'entrata di a casa di u rè. 11 Quandu u rè era intrutu in casa di u Signore, u guardia ghjunse è li pigliò, è li purtò di novu in la camara di a guardia. 12 E quand'ellu si umiliava, l'ira di u Signore s'hè vultatu da ellu chì ùn l'avissi micca distrugeru altrimenti; è ancu in Ghjuda cose andavanu. 13 Allora u rè Rehoboam si rinforzò in Ghjerusalemme, e regnò: perchè Rehoboam avia una edità quarant'anni quand'ellu hà principiatu à regnà, è rignò diciassette anni in Ghjerusalemme, a cità chì u Signore avia sceltu trà tutte e tribù d'Israele, mette u so nome. È u nome di a so mamma era Naamah, una Ammonitessa. 14 È hà fattu male, perchè ellu ùn hà preparatu u so core per cercà u Signore. 15 L'atti di Rehoboam, u primu è l'ultimu, ùn sò micca scritti in u libru di u prufeta Shemaia, è di Iddo u veder riguardanti i genealogii? E ci sò stati guerri trà Rehoboam è Jeroboam continuamente. 16 Rehoboam dormi cù i so babbi, è era intarratu in a cità di David. È u so figliolu Abija hà regnatu à u so postu.

Annunci

PASSATE una risposta

Piacce u vostru cummentariu!
Introduzate u vostru nome quì